Atalanta, Gasperini: “Josè sarà rammaricato, perdere una gara facile da vincere è una bella botta”

19 Settembre 2022
- Di
Redazione
Tempo di lettura: < 1 minuto

GASPERINI ROMA ATALANTA CONFERENZA - Al termine di Roma Atalanta, incontro perso dai giallorossi per 0-1, Gian Piero Gasperini è stato intervistato dai microfoni dei giornalisti presenti. Queste le sue parole. 

Le parole di Gasperini in conferenza stampa al termine di Roma Atalanta

"La maglia rosa già indossarla è una grande soddisfazione, anche se sappiamo che non vinceremo il Giro. Abbiamo giocatori di spessore fuori e abbiamo perso Freuler, Ilicic e Pessina. La squadra sta cercando di rinnovarsi. Siamo partiti bene e per loro è una iniezione di fiducia. Siamo molto soddisfatti. La classifica è fantastica, non era auspicabile arrivare alla sosta con 17 punti. La squadra è cambiata molto rispetto all’anno scorso e sono andati via giocatori pesanti. C’è stato un rimpasto. Sportiello è stato determinante. Aver vinto questa partita è fondamentale. Gli spazi per crescere li abbiamo ma se vinci il morale aiuta. È presto per fare proclami e dire quello che possiamo fare”.

Gasperini risponde a Mourinho

"Josè sarà rammaricato, certo se è così allora ha grandi colpe la Roma, perché perdere una gara facile da vincere è una bella botta. Si parlava di calcio antico. Ci sono state difficoltà all'Inter, sono stato bocciato perché giocavo con la difesa a 3, poi l'Inter ha vinto con la difesa a 3, il Chelsea ha vinto con la difesa a 3, Mourinho ora gioca a 3. In quel momento sono stato bocciato, tutte le altre sono fantasie, poesie".

© Copyright - Romanistaweb.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram