Juventus Roma, la conferenza di Allegri: "Non ho ancora deciso la formazione"

26 Agosto 2022
- Di
Redazione
Tempo di lettura: 2 minuti

JUVENTUS ROMA CONFERENZA ALLEGRI - Alla vigilia del match contro la roma, il mister dei bianconeri, Massimiliano Allegri compare davanti ai media in conferenza stampa dall’Allianz Stadium.

Juventus - Roma la conferenza stampa di Allegri

Domani è il primo scontro diretto contro una Roma che ha iniziato bene e sta continuando il trend positivo iniziato l’anno scorso, vincendo la Conference League. Incontrare Mourinho è sempre un piacere: sta facendo un ottimo lavoro e sta plasmando la Roma a modo suo. Domani sarà una partita difficile: loro sono una squadra tosta, non hanno ancora subito gol. Sarà una partita molto equilibrata”.

Juventus - Roma, le parole di Allegri sulle condizioni di Bonucci in conferenza

“Non sarà convocato perché non sta ancora bene. Ieri si è allenato con la squadra, stamattina non sentiva bene la gamba, se la sentiva un po’ strana. Le cose a mezza via non si possono fare. I giocatori devono essere a disposizione quando stanno bene. Leo è un giocatore talmente importante che abbiamo una partita ogni 3 giorni quindi abbiamo bisogno di recuperare tutti”.

La prima di Dybala da avversario

“Con Paulo abbiamo passato anni straordinari: alla Juventus è cresciuto, è diventato il giocatore che è. Ha fatto tanti gol, ha fatto dei bellissimi gol, con le sue giocate ha fatto divertire pubblico, tifosi e me, perché io ammiro le giocate singole dei giocatori. Domani lo troviamo da avversario, è un piacere rivederlo”.

Rovella e Miretti titolari? 

“Domani devo decidere il centrocampo, poi anche in difesa ho un po’ di dubbi. Devo valutare eventuali cambi che ho a disposizione soprattutto se arriverà l’ok per Milik. Visto che non ho ancora deciso la formazione, magari lo faccio giocare dall’inizio. Mi è balenata un’idea così quando stavo tornando nello spogliatoio. Vediamo, undici li facciamo giocare altrimenti ci squalificano”.

Juventus - Roma la conferenza stampa di Allegri

“Mi aspetto che sarà una bella partita e una bella serata di sport e di calcio. È sempre Juve Roma, quindi c’è tensione e curiosità. Siamo solo alla terza giornata, c’è solo da migliorare la condizione e la gestione della partita. Bisogna rimanere sereni e tranquilli, gli obiettivi non sono da domani, in una partita non si vince o si perde il campionato. Domani è una serata particolare, ci sarà bisogno come sempre dei tifosi, che col Sassuolo sono stati straordinari. Domani dovranno esserlo ancora di più perché ci saranno momenti di difficoltà contro una Roma forte. Ci vorrà aiuto da parte di tutti”.

© Copyright - Romanistaweb.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram