Materazzi: "Per Mourinho sarà “speciale” rivedere San Siro nerazzurro, la sua vecchia casa"

8 Febbraio 2022
- Di
Redazione
romanistaweb-roma-mourinho-jose-intervista-conferenza-stampa-ultime-news
Tempo di lettura: < 1 minuto

INTER ROMA MOURINHO MATERAZZI - Marco Materazzi ex difensore allenato anche da Josè Mourinho ha parlato del ritorno dello Special One a San Siro da avversario. Dai tempi del triplete il tecnico non è mai tornato a sfidare l’Inter da avversario e questa sera sarà la prima volta e lo farà dalla panchina della Roma. Materazzi ha rilasciato la sua opinione sulle emozioni che potrà provare l’allenatore in un'intervista rilasciata a La Gazzetta dello Sport. 

Che cosa avrebbe detto Mourinho dopo un derby perso in quel modo?

Avrebbe “voluto” una partita così: con la Roma è l’occasione migliore per rifarsi. Nessuno sa entrare nella mente dei giocatori come lui, infatti aveva costruito una squadra d’acciaio soprattutto dal punto di vista psicologico: eravamo capaci di aggirare ogni ostacolo”.

Come vivrà “il ritorno”? 

Mou ha già giocato una volta contro l’Inter in campio- nato ed è già tornato a Milano in altre occasioni, ma questa sarà una partita particolarmente emozionante: sarà “speciale” rivedere San Siro nerazzurro, la sua vecchia casa, e tornare lì dove è stato così felice, ma non dimentichiamoci ciò che più conta per tutti, ovvero la qualificazione in semifinale di Coppa Italia”.

Al fischio iniziale tutto finito?

 Il campo comanda sempre ed è giusto che il suo cuore ora batta per la Roma: lavora per la Roma e vorrà vincere a tutti i costi. A margine, proverà le stesse sensazioni che proveranno tutti gli interisti: grande amore, riconoscenza, ricordi indimenticabili, ma quando si gioca tutto passa in secondo piano”.

© Copyright - Romanistaweb.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram