Spinazzola: "Nel primo tempo potevamo stare 3-0 con tranquillità"

15 Agosto 2022
- Di
Redazione
Tempo di lettura: 2 minuti

SPINAZZOLA SALERNITANA ROMA INTERVISTA – La Serie A è tornata in campo e con lei anche Leonardo Spinazzola. Al termine del match Salernitana - Roma, il giallorosso si è presentato ai microfoni di DAZN e Sky Sport. Queste le sue dichiarazioni. 

Nell’intervista Spinazzola commenta il match Salernitana Roma e la condizione dei giallorossi

“Quando vinci un trofeo e arrivano questi calciatori ti alzano il livello. Ora sta a noi crescere e fare meglio dell’anno scorso in campionato. Dobbiamo tenere più la palla ma il primo tempo andavamo parecchio a vuoto sulla pressione e ci facevano girare tanto. Correvamo male e a vuoto e quando hai palla sei più stanco. Con la qualità che abbiamo potevamo fare meglio. Dovevamo stare 3-0 a fine primo tempo. Nel secondo? Avevamo molti più spazi con loro che attaccavano. Quando avevamo palla nel primo tempo erano molto chiusi e non trovavamo le giocate. Fino alla fine le gambe andavano. L'inversione di posizione tra Zaniolo e Dybala? Secondo me era per uscire con Nicolò che aveva più spazio a destra. Obiettivi? Ancora è prestissimo. Ci guardiamo intorno e sappiamo che siamo migliorati. Normale che ti senti più forte e che te la giochi con tutti”.

Il match poteva finire con un risultato più incisivo? Spinazzola risponde

“Sì, senza dubbio. Nel primo tempo potevamo stare 3-0 con tranquillità. Ma era la prima partita e i nostri attaccanti segneranno e non sbaglieranno quelle occasioni. 3 punti, abbiamo iniziato bene”.

La forza dei nuovi attaccanti ha bloccato il gioco di Spinazzola e Karsdorp?

“No, è la partita. Loro difendevano a 5, poi è normale che quando Zaniolo, Dybala e Abraham hanno più spazio noi stiamo più indietro. Ma è stata la partita”.

L’intervista di Spinazzola sulla suo condizione

“Molto bene. Sono felice ma mi sento ancora di migliorare tanto e lo farò, c’è tanto lavoro da fare e sto lavorando tanto per migliorare. C’è una partita a settimana ora, ma dopo le partite saranno riavvicinate e voglio essere pronto. Non diciamo nulla agli avversari (ride, ndr)”

© Copyright - Romanistaweb.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram