Boniek: "Abraham mi ha sorpreso, Zaniolo ha un grande potenziale, ma c'è un problema..."

6 Aprile 2022
- Di
Redazione
Tempo di lettura: < 1 minuto

ZIBI BONIEK INTERVISTA ROMA ABRAHAM ZANIOLO - Queste le parole di Zbigniew "Zibi" Boniek, intervistato da Il Messaggero sulla Roma, ma in particolare su Abraham, su Zaniolo e sul futuro nella Nazionale polacca di Zalewski.

Intervista Zibi Boniek: sulla convocazione di Zalewski con la Polonia

"Nicola è certamente un calciatore monitorato. So che il ct Michniewicz lo sta seguendo e vuole venire a Roma per vederlo giocare dal vivo. Il ragazzo ha tutto per fare bene: tecnica di base, velocità, salta l’uomo. Mourinho gli ha poi ritagliato questo nuovo ruolo di laterale, sta facendo benissimo. Ha il futuro davanti a sé, dipende da lui saperlo sfruttare".

Su Abraham alla Roma

"Mi ha sorpreso, lo ammetto. È volenteroso, tenace, ambizioso, forte fisicamente. Non lo facevo così pronto a sacrificarsi per la squadra. Veramente bravo. Ma un applauso va fatto anche a Mourinho perché in pochi mesi lo ha trasformato".

Su Zaniolo

"Non lo so, di certo è un ragazzo che ha un grande potenziale. Il problema è capire se queste capacità intende sfruttarle per se stesso o per la squadra. Le qualità enormi che possiede dovrebbero rappresentare un quid in più per la Roma, non per lui. E invece quando ha la palla, vuole sempre partire in progressione e fare tutto da solo. Nel calcio non funziona così".

© Copyright - Romanistaweb.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram