Zalewski: "La vittoria ripaga il lavoro che abbiamo fatto"

Tempo di lettura: < 1 minuto

ZALEWSKY ROMA FEYENOORD INTERVISTA – Queste le parole di Nicola Zalewski, ai microfoni di Sky Sport al termine del match vinto dalla Roma contro il Feyenoord che ha portato in casa giallorossa il trofeo di Conference League.

L’intervista a Zalewski sulla vittoria in Conference League

“Il mister mi ha detto che sarebbe arrivata la mia occasione e di sfruttarla. Questo ripaga il lavoro che abbiamo fatto e ho fatto. E ce lo siamo meritato. Chi ringrazio? Se dovessi meritarne uno direi il mister. Se dovessi dirne di più direi squadra, società e chi mi sta accanto. Spero sia solo l’inizio.”

Mancini: " La Conference si è dimostrata molto difficile ma ce l’abbiamo fatta"

Tempo di lettura: < 1 minuto

MANCINI ROMA FEYENOORD INTERVISTA – Queste le parole di Gianluca Mancini, ai microfoni di Sky Sport al termine del match vinto dalla Roma contro il Feyenoord che ha portato in casa giallorossa il trofeo di Conference League.

L’intervista a Mancini sulla vittoria in Conference League

“Non abbiamo giocato alla grande ma siamo passati in vantaggio. Quando ci sono queste gare bisogna difendersi il più possibile. Oggi contava solo vincere e ce l’abbiamo fatta. Nel primo tempo loro hanno creato poco, ma nel secondo ci hanno pressati. Ho detto ai miei compagni di tenere duro perché sarebbero calati. La Conference si è dimostrata molto difficile. I tifosi lo meritano, ci godiamo questa grandissima vittoria”.

Pellegrini: "Siamo una squadra vera e l’abbiamo dimostrato. Ora festeggiamo poi si riparte"

Tempo di lettura: < 1 minuto

PELLEGRINI ROMA FEYENOORD INTERVISTA – Queste le parole di Lorenzo Pellegrini, ai microfoni di Sky Sport al termine del match vinto dalla Roma contro il Feyenoord che ha portato in casa giallorossa il trofeo di Conference League.

L’intervista a Pellegrini sulla vittoria in Conference League

“Siamo una squadra vera e l’abbiamo dimostrato. Oggi dobbiamo festeggiare e poi ripartire, perché dopo queste vittorie non è mai facile farlo. Una squadra vera però vince, festeggia e poi torna più forte di prima. Ieri avevo detto che mai mi sarei immaginato a 25 anni di togliermi questa soddisfazione con la fascia da capitano addosso. Oggi è un momento bello che va festeggiato. Poi però dobbiamo farlo ricapitare il prima possibile. Ai tifosi dico un immenso grazie, perché oggi gli abbiamo restituito solo un pezzetto di quello che loro ci hanno dato in tutti questi anni”

Pallotta: "Congratulazioni Roma. Orgoglioso di Pellegrini e Zaniolo”

Tempo di lettura: < 1 minuto

ROMA PALLOTTA CONFERENCE LEAGUE – Attraverso un post pubblicato sui propri canali social, James Pallotta, ex presidente della Roma, ha voluto fare i complimenti alla Roma per la vittoria in Conference League, stagione 2021-2022.

Conference Roma, i complimenti di Pallotta sui social

"Congratulazioni a tutti i fan di Roma che festeggiano stasera la vittoria della Conference League. Molto orgoglioso di vedere Lorenzo Pellegrini alzare il trofeo e Nicolò Zaniolo segnare il gol della vittoria. Forza Roma".

Mourinho: "Io rimango e non c’è dubbio. Abbiamo scritto la storia"

Tempo di lettura: 2 minuti

MOURINHO ROMA FEYENOORD INTERVISTA - Queste le parole di José Mourinho, ai microfoni di Sky Sport al termine del match vinto dalla Roma contro il Feyenoord che ha portato in casa giallorossa il trofeo di Conference League

L’intervista di José Mourinho al termine di Roma Feyenoord

“Mi passano tante cose per la testa. Sono qui da 11 mesi e si capisce tutto dove sono arrivato. Come ho detto ai ragazzi nello spogliatoio a Torino, abbiamo fatto quello che dovevamo fare, qualificarci per l’Europa League. Oggi non era lavoro, oggi era da fare la storia e noi abbiamo scritto la storia”.

Un altro trofeo nella bacheca di José Mourinho

“La Conference League è una competizione che abbiamo avuto la sensazione di vincere dall’inizio, poi le partite sono diventate sempre più impegnative, c’era squadre forti come Marsiglia e Feyenoord. Puntavamo a questa coppa, poi in campionato potevamo avere qualche punto in più, ci abbiamo puntato tanto e ci siamo qualificati per l’Europa League. Io rimango e non c’è dubbio, anche se arrivano delle voci io non voglio qualcosa, voglio restare a Roma. I Friedkin sono onesti e fantastici, questa storia è fatta per proseguire, dobbiamo continuare con questo progetto e definire la direzione della prossima stagione”.

Mourinho sull'abbraccio con i Friedkin

“Tutti i trofei europei sono importanti, solo io e Trapattoni abbiamo vinto trofei Europei in coppe diverse, mi sento un po’ vecchio. Ho fatto 2003, 2015 o 2016, ora 2022. Ora vado in vacanza sulla mia spiaggia e mi godo tutto questo”.

Una vittoria diversa dalle altre

“La cosa molto bella della mia carriera è che, al di là del trofeo europeo con il Manchester United, vincere con Porto, con Inter e con Roma è molto molto speciale. Una cosa è vincere quando tutti se lo aspettano, un’altra è farlo con squadre che ti rendono immortale, questo ti fa sentire speciale. Certo che penso a me, ma penso anche alla gente romanista che fa la sua festa oggi. Spero che possano fare festa, sono veramente felice per i ragazzi nostri, ma per la famiglia romanista”.

Il messaggio di Mourinho ai tifosi

“Io mi sento romanista, però è un modo anche di lavorare, io sono portista, interista, sono chelsista, sono pazzo del Real Madrid, ora sono romanista. Sono di tutte quelle squadre che con me fanno famiglia e cercano un obiettivo, siamo insieme in questi momenti. Con tutto il rispetto per tutti i club dove ho lavorato e di cui sono ancora innamorato, sono romanista al 100% la gente è incredibile”.

Pinto: “Un premio per i Friedkin che hanno permesso il cambiamento della Roma. Non sarà l'ultimo trofeo”

Tempo di lettura: < 1 minuto

PINTO ROMA FEYENOORD INTERVISTA - Queste le parole di Tiago Pinto, ai microfoni di Sky Sport al termine del match vinto dalla Roma contro il Feyenoord che ha portato in casa giallorossa il trofeo di Conference League

Friedkin sulla vittoria della Roma contro il Feyenoord in Conference

"Sono i giocatori che vanno in campo, ma questo è un premio per i Friedkin che hanno dato al club un'altra identità e mentalità con Mourinho. Noi dobbiamo lavorare per vincere e non sarà l'ultimo trofeo".

Dan Friedkin: "È un’emozione enorme. Lo meritavano tutti"

Tempo di lettura: < 1 minuto

FRIEDKIN ROMA FEYENOORD INTERVISTA - Queste le parole di Dan Friedkin, al termine del match vinto dalla Roma contro il Feyenoord che ha portato in casa giallorossa il trofeo di Conference League

Friedkin sulla vittoria della Roma contro il Feyenoord in Conference

"È un’emozione enorme, sono molto contento che la Roma sia tornata a vincere dopo tutto questo tempo, lo meritava la tifoseria, lo meritava la città e lo meritava la squadra. È un giorno importante per la Roma, so che lo aspettavate da tanto tempo. È stato un grande match, non ho vinto io, ma la Roma, i complimenti vanno alla squadra”

Feyenoord, Bijlow: “La Roma non si è resa molto pericolosa. Abbiamo avuto le occasioni per vincere”

Tempo di lettura: < 1 minuto

BIJLOW ROMA FEYENOORD CONFERENZA - Queste le parole di Bijlow, in conferenza stampa al termine del match vinto dalla Roma contro il Feyenoord che ha portato in casa giallorossa il trofeo di Conference League

Le parole di Bijlow in conferenza stampa su Roma Feyenoord  

“Penso che abbiamo pressato meno nel primo tempo rispetto al secondo, in cui abbiamo avuto più occasioni e possesso palla. La Roma ha fatto molto poco, non si è resa molto pericolosa. Peccato non aver iniziato subito così, sapevamo che se la Roma avesse segnato avrebbe chiuso la partita è così è stato”.

Bijlow sull’infortunio

“Due mesi fa mi sono fatto male e non pensavo di poter scendere in campo stasera, ho fatto di tutto per giocare. Mi sono divertito, peccato per aver perso. È stata un’ottima stagione, il Feyenoord sta diventando sempre più importante. Volevamo vincere un trofeo. Quando mi sono fatto male volevo riprendermi. Una volta che l’intervento era riuscito mi hanno detto che avrei potuto giocare in finale. Ho fatto il massimo fin dall’inizio”.

Bijlow in conferenza sul primo tempo di Roma Feyenoord


Non abbiamo pressato molto nel primo tempo o conquistato tanti possessi, nella ripresa ci siamo sistemati. Avremmo dovuto essere più pericolosi ma comunque abbiamo avuto le occasioni per vincere. Fa male. Nel primo tempo abbiamo peccato in termini di velocità, la Roma ha dominato il centrocampo e ha segnato. Abbiamo parlato nell’intervallo, abbiamo sfruttato le fasce e la Roma non ha più potuto giocare allo stesso modo. Noi siamo cresciuti e abbiamo avuto occasioni. Karsdorp mi ha detto di non abbattermi”.

Rosella Sensi: “Mamma e papà staranno gioendo insieme lassù”

Tempo di lettura: < 1 minuto

ROMA SENSI CONFERENCE LEAGUE – Attraverso un post pubblicato sui propri canali social, Rosella Sensi, ex presidente della Roma, ha voluto fare i complimenti alla Roma per la vittoria in Conference League, stagione 2021-2022.

Conference Roma, l’emozione di Rossella Sensi sui social

"Mi tremano le mani, è difficile come per tutti voi descrivere una gioia così. Che ci meritavamo da tanto tempo e che è arrivata in una notte magica. Complimenti a Mourinho, a tutti i ragazzi e ai tifosi come sempre unici. E grazie alla Roma che mi ha permesso di vivere una gioia così grande. Insieme a me in tribuna c’erano anche mamma e papà che staranno gioendo insieme lassù. Forza Roma!".

https://www.instagram.com/reel/Cd_wn7OD1e6/

Inter: "Vincere in Europa è sempre speciale"

Tempo di lettura: < 1 minuto

ROMA INTER CONFERENCE LEAGUE – Attraverso un post pubblicato sui propri canali social, l’Inter ha voluto sportivamente fare i complimenti alla Roma per la vittoria in Conference League, stagione 2021-2022.

Conference Roma, i complimenti dell’Inter sui social