Feyenoord, Bijlow: “La Roma non si è resa molto pericolosa. Abbiamo avuto le occasioni per vincere”

26 Maggio 2022
- Di
Redazione
Tempo di lettura: < 1 minuto

BIJLOW ROMA FEYENOORD CONFERENZA - Queste le parole di Bijlow, in conferenza stampa al termine del match vinto dalla Roma contro il Feyenoord che ha portato in casa giallorossa il trofeo di Conference League

Le parole di Bijlow in conferenza stampa su Roma Feyenoord  

“Penso che abbiamo pressato meno nel primo tempo rispetto al secondo, in cui abbiamo avuto più occasioni e possesso palla. La Roma ha fatto molto poco, non si è resa molto pericolosa. Peccato non aver iniziato subito così, sapevamo che se la Roma avesse segnato avrebbe chiuso la partita è così è stato”.

Bijlow sull’infortunio

“Due mesi fa mi sono fatto male e non pensavo di poter scendere in campo stasera, ho fatto di tutto per giocare. Mi sono divertito, peccato per aver perso. È stata un’ottima stagione, il Feyenoord sta diventando sempre più importante. Volevamo vincere un trofeo. Quando mi sono fatto male volevo riprendermi. Una volta che l’intervento era riuscito mi hanno detto che avrei potuto giocare in finale. Ho fatto il massimo fin dall’inizio”.

Bijlow in conferenza sul primo tempo di Roma Feyenoord


Non abbiamo pressato molto nel primo tempo o conquistato tanti possessi, nella ripresa ci siamo sistemati. Avremmo dovuto essere più pericolosi ma comunque abbiamo avuto le occasioni per vincere. Fa male. Nel primo tempo abbiamo peccato in termini di velocità, la Roma ha dominato il centrocampo e ha segnato. Abbiamo parlato nell’intervallo, abbiamo sfruttato le fasce e la Roma non ha più potuto giocare allo stesso modo. Noi siamo cresciuti e abbiamo avuto occasioni. Karsdorp mi ha detto di non abbattermi”.

© Copyright - Romanistaweb.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram