Inter, Inzaghi: "Abbiamo giocato una partita contro una squadra tosta"

6 Maggio 2023
- di
Redazione
Condividi:
Simone Inzaghi in panchina prima di Roma - Inter.
Tempo di lettura: 2 minuti

ROMA INTER INZAGHI INTERVISTA - L'allenatore nerazzurro Simone Inzaghi ha rilasciato un'intervista nel post-partita di Roma - Inter per parlare della partita e del prossimo incontro contro il Milan in semifinale di Champions League.

Roma - Inter, le parole di Inzaghi

Sulla partita

“Ci aspettavamo una partita difficile, contro una squadra forte che in casa concede davvero poco. La squadra è sempre stata in partita. I ragazzi sono tutti da abbracciare per quello che stanno facendo dal primo aprile. Siamo l’Inter e vogliamo affrontare tutte le competizioni fino in fondo. Queste finali e semifinali che ci siamo conquistati è giusto godercele, ma giocare così tante partite ravvicinate è difficile”.

Sul cambiamento della squadra dopo Inter - Monza

“È cambiato che ho la possibilità di scegliere, di cambiare in attacco e a centrocampo. Ho soluzioni importanti. In difesa e con i quinti ho meno scelta, ma spero di recuperare Gosens e D’Ambrosio. Fino a gennaio non avevo mai la possibilità di scegliere”.

Riguardo Lukaku e Brozovic

“Dal 1° ottobre a fine gennaio non lo abbiamo avuto, come Lukaku. Entrambi sono molto importanti, ora sono tornati a fare quello che sanno fare. Spero possano continuare così, ma ho grande fiducia in loro”.

Sull'attimo lavoro nella palle inattive

“Abbiamo lavorato tanto su questo aspetto, nell’andata ci era costato caro. Non aver preso gol con 12 corner a loro favore è importante”. 

Sulla semifinale di Champions contro il Milan

“È una sfida in 180 minuti. In questi anni ne abbiamo giocate tante, dobbiamo ragionare sui 180 minuti, sapendo che una partita è fatta di episodi e momenti. Servirà soffrire tutti insieme. Sarà un derby aperto”. 

Riguardo la condizione fisica della squadra

“Lavoro da 10 anni con grandi professionisti. Siamo un grandissimo staff. Volevamo arrivare a questo momento di stagione al massimo, non potevamo prevedere di essere in semifinale di Champions e in finale di Coppa Italia. I miei giocatori hanno un grande cuore. Ci siamo tappati le orecchie, abbiamo sentiti giudizi che non condividiamo, ma abbiamo continuato a lavorare. Mancano quattro partite di campionato e le coppe, giocheremo con grande spirito”.

Seguici Su

Icona di FacebookIcona di InstagramIcona di X Twitter
Banner Castelfalfi | visita Le VilleImmagine del banner Fashion Design Mateverse Show di Swiss-ITM
Immagine del banner per il corso di Fashion Designer di Swiss ITMBanner con il logo della Community Itzoomers Discord ItaliaAdvepa 3D For Business

Approfondimenti

Icona di FacebookIcona di InstagramIcona di X Twitter
© Copyright - Romanistaweb.it
chevron-down