Salernitana, Nicola: “Per essere la prima mi è piaciuto lo spirito, peccato per alcune occasioni sprecate”

15 Agosto 2022
- Di
Redazione
Tempo di lettura: < 1 minuto

NICOLA SALERNITANA ROMA INTERVISTA – La Serie A è tornata in campo e con lei anche la Roma che ha sfidato la Salernitana in casa dei campani. Al termine del match il tecnico Davide Nicola si è presentato ai microfoni di DAZN. Queste le sue dichiarazioni. 

Nicola analizza il match Salernitana Roma

“Sono soddisfatto, abbiamo fatto un passo in avanti rispetto alla partita di coppa italia contro il Parma. la squadra è stata compatta, si è mossa in maniera ordinata contro una grande squadra dall’altra parte: i tre che sono entrati facevamo 30 trofei vinti. I ragazzi hanno dato tutto, qualcuno è ancora indietro con la condizione. Per essere la prima mi è piaciuto lo spirito, peccato perchè potevamo sfruttare meglio alcune occasioni”

Nicola su cosa è mancato alla Salernitana

“Ci è mancata la lucidità ma anche le scelte nell’ultimo passaggio. Non siamo al momento al top ma mi sono piaciuti lo spirito e la voglia di produrre il gioco. Per noi è importante riuscire a mettere in campo più qualità possibile e completarci, è chiaro che in questo momento c’è ancora qualcosa che ci manca. Noi vogliamo proporre un calcio aggressivo, ovvio che adesso non siamo ancora capaci di proporlo, ma l’idea è questa. Ho visto già un’ottima crescita una settimana dopo la coppa Italia. Siamo nella condizione di trovare quanto prima la massima espressione fisica e tecnica. Non si può fare questo lavoro se non si ama la pressione per migliorare. Vogliamo costruire qualcosa di duraturo. Questo è un privilegio”

© Copyright - Romanistaweb.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram