Lazio, Sarri: "Il gol preso al 1' ci ha condizionato mentalmente, non siamo riusciti a venire fuori"

20 Marzo 2022
- Di
Redazione
Tempo di lettura: < 1 minuto

SARRI ROMA LAZIO INTERVISTA - Queste le parole di Maurizio Sarri, allenatore della Lazio, intervistato da DAZN al termine del derby perso contro la Roma per 3-0.

SEGUI ROMANISTAWEB.IT ANCHE SU FACEBOOK

Serie A, l'intervista a Sarri dopo Roma Lazio 3-0

"È stata una partita che ci ha lasciati sorpresi negativamente. Il gol preso dopo un minuto ci ha condizionato mentalmente, non siamo riusciti a venire fuori. L’unico episodio che poteva rimetterci in gioco era un episodio e poteva essere la gomitata su Milinkovic ma il Var non lo ha segnalato, detto ciò dobbiamo parlare dei nostri errori. Mi spiace per il pubblico perché la curva come sempre è stata straordinaria, so per loro quanto vale questa partita e mi spiace soprattutto per loro. L’approccio è difficilmente valutabile, a livello tecnico abbiamo mostrato poca tranquillità, abbiamo fatto tanti errori gratuiti anche se la Roma veniva a pressarci".

Su Luka Romero

"Luka Romero è un combattente, credevo che potesse cambiare la gara".

Sul futuro e la fine del campionato

"La sosta non aiuta, come sempre stato ma è un momento delicato ma venendo da questa sconfitta dobbiamo avere la maturità maturità di reagire. La sensazione di non essere in partita non l’ho avuta, poi la gara infrasettimanale è sempre pericolosa. Il contraccolpo psicologico ci può essere ma non abbiamo dato la sensazione di essere in partita. Loro avevano perso il derby dell’andata e sono entrati in campo più cattivi di noi, spero che sia stato solo il gol dopo 1 minuto a condizionarci".

© Copyright - Romanistaweb.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram