Serse Cosmi: "La Roma è la squadra con i centrocampisti che più facilmente trovano il gol"

5 Maggio 2022
- Di
Redazione
Tempo di lettura: 2 minuti

SERSE COSMI ROMA LEICESTER - Serse Cosmi a Sky Sport ha rivelato di essere andato molte volte a vedere la Roma giocare all’Olimpico, ma questa sera non ci sarà. In vista del match di Conference League però ha parlato così. 

Cosmi sull’assenza di Mkhitaryan per Roma - Leicester

“Mkhitaryan è uno dei giocatori con più esperienza internazionale, sono convinto che il miglior Mkhitaryan sia un calciatore di grandissimo livello, è una perdita consistente. Se ci fosse stato il Veretout degli anni passati e quello che si è intravisto nelle ultime partite avrebbe giocato lui. È un giocatore che ha dimostrato tanto, ha una qualità enorme oltre a essere un ottimo giocatore, che va spesso a fare gol, un po’ come Mkhitaryan e Pellegrini, o Cristante sulle palle inattive. La Roma è la squadra con i centrocampisti che più facilmente trovano il gol. Se i calciatori hanno un’annata storta a colpa è sempre loro”.

LEGGI ANCHE ---> Leicester, Schmeichel: “L’Olimpico è uno stadio iconico”

Il commento di Cosmi sul lavoro di Mourinho alla Roma

"La Roma e Mourinho sono andati alla ricerca di una squadra che interpretasse una maniera di giocare che è quella del portoghese, una maniera di vivere le partite, le vittorie e le sconfitte. Lui è andato alla ricerca di quella Roma che trovava solo parzialmente e questo lo faceva impazzire, pensava che il momento giusto fosse alla partita successiva, o anche nella stessa partita.

La Roma è stata coerente e costante in una situazione emotiva, quando si parla di stato d’animo è difficile parlare di qualcosa di orizzontale, che si diluisce nel tempo con semplicità, sono sempre alti e bassi. È riuscito a dare questa impronta. Di conseguenza il suo non è un appello, è una riflessione che mi vede d’accordo. Anche i tifosi aspettano  tanto queste partite al punto che quando ti trovi lì sei inibito, c’è una maniera di comunicare alla squadra non in linea con quella che è l’emozione e la magia che devi creare. È stato bravo a dire ai tifosi di venire a giocare”.

© Copyright - Romanistaweb.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram